sabato 31 dicembre 2011

lunedì 21 novembre 2011

Back home after 1 month


i arrived this morning after a long trip, so tired ....but happy about my wonderful stay in indonesia and malaysia..
lots of stories and pics to show

arrivata stamattina, stanca morta dopo un lungo viaggio ed infreddolita dallo shock termico, dai 30 gradi di kuala lumpur ai 0 gradi con nebbia di malpensa.
tanti storie da raccontare e tante foto da farvi vedere...

domani quando saro' piu' lucida vi raccontero' di piu', volevo solo farvi sapere che e' passato 1 mese e sono tornata

martedì 25 ottobre 2011

Fede in Kuala lumpur

Just arrived yesterday in KL after a long trip.....it's the 3 time here but i still love it.....after a shower i went out with my mom, yes my mom, we met in KL just for 2 days, she will continue here trip in Malaysia and we will go to indonesia...
today we went to the bird park, it was the first time for me,was fantastic lots of birds....so hot and umid here...
tonight we went to eat to menara tower , the restaurant is 282 m high and the view is fantastic.....tks mom...

ed eccomi qua a kuala lumpur, e' ormai la 3 volta per me, ma non so come mai adoro questa citta, ed ogni volta e' sempre un piacere farci un giretto, ieri dopo circa 24 ore di viaggio siamo arrivati, una doccetta ed in giro con la mami, eh gia' a kuala lumpur c'e anche la mia mamma, non e'stato fatto apposta ma per caso le date dei nostri viaggi hanno coinciso per 2 giorni, lei proseguira' in malesia mentre noi ci trasferiamo in indonesia....e cosi le abbiamo fatto da cicerone.
oggi siamo andati a visitare il parco degli uccelli, era la prima volta per noi ...bellissimo ed ho fatto tante foto mentre stasera la mia mami ci ha offerto la cenetta in un posto stratosferisco......nel ristorante della torre piu' alta di KL il menara, il ristorante si trova a 282 m con vista sulla citta' e sulle petronas, no sono le petronas quelle piu' alte.....il ristorante gira .....insomma un posto fighissimo....grazie mami...
vabbhe' vado a nanna qua e' quasi mezzanotte .....ed il caldo e l'umidita; di kl mi hanno un po' stancata...
baci a tutti 

venerdì 14 ottobre 2011

mercoledì 2 marzo 2011

souvenir from china

buongiorno amici, come va? io ancora un po' raffreddata ma sto decisamente meglio, ieri sera sono andata al cinema con leo a vedere immaturi, troppo troppo divertente se non l'avete ancora visto ve lo consiglio, dovete sapere che il martedi a genova c'e un cinema che propone un film a 3 euro e noi da un paio di anni da quando abbiamo scoperto questa iniziativa ce li vediamo quasi tutti.
Tornando al titolo del post, nelle Filippine abbiamo conosciuto 2 coppie di cinesi, i pescatori di pescetti ( per chi ha letto i miei racconti sa di cosa sto parlando) e l'altra una coppia che ha fatto con noi il viaggio in minivan per donsol e che poi abbiamo incontrato varie volte in paese, 2 tipi molto simpatici, abitano nella prima citta' della cina al confine con hong kong, hanno la nostra stessa eta' e mi fanno troppo ridere, gia' gia' a me i cinesi in vacanza fanno ridere,dei cinesi un po' atipici perche' lui non lavora, non ho capito bene se sta in una specie di  pensione o no e lei lavora solo 6 mesi all'anno, per il resto del tempo viaggiano low cost un po' come noi. E' sempre bello ascoltare storie di altri paesi ed in questo momento sto un po' in fissa con la Cina, mi piacerebbe molto andarci, ma sopratutto Hong Kong mio sogno da svariati anni, chissa' se ci riusciremo.....ho gia' messo la pulce nell'orecchio a Leo che ha cominciato a spulciare il web alla ricerca del viaggio perfetto, e se no che agente di viaggio sarebbe?????
dovete sapere che per pura coincidenza abbiamo fatto il viaggio di ritorno verso Manila insieme, avevamo prenotato lo stesso aereo e la stessa compagnia, in aeroporto tra un chiacchera e l'altra, dopo aver passato la serata a parlare di cina, la mia nuova amica Ling Ling tira fuori una busta dal suo zaino e comincia a darmi delle bustine non ben identificate dicendo che sono cinesi e cosi mi sarei abiutata ai saporti cinesi....
o mio dio l'aspetto non era dei migliori mi sembrava intravedere del cervello in una di queste bustine, per poi scoprire che era solo tofu in vari sapori.......della serie che i due  si erano portati una busta piena di tofu da mangiare durante il loro soggiorno nelle filippine......lo dico sempre che i cinesi sono strani, e' come se io mi fossi portata una busta piena di pezzi di parmigiano cosi da mangiarli ogni tanto per non sentire la mancanza dell'italia....comunque il gesto e' stato molto apprezzato ora devo solo trovare il coraggio di assaggiarlo, l'aspetto non e' dei migliori magari il sapore potrebbe sorprendermi


martedì 22 febbraio 2011

back home

sono tornata ma non ce la faccio a scrivere, sono troppo stanca, dopo 30 ore di viaggio e svariati aerei ho solo voglia di dormire ma ci tenevo a dirvi che sono tornata.

domenica 20 febbraio 2011

bye bye philippines

ebbene si siamo arrivati alla fine del nostro viaggio, in questi giorni non mi sono collegata perche' a donsol non c'erano internet point, volevo aggiornarvi sulla nostra ultima tappa, donsol a caccia degli squali balena.
Devo annunciarvi che sono riuscita a vederli, ho nuotato svariate volte sopra ad uno squalo balena di 7 metri, ero proprio sopra e non sapete che emozione, cosi bello ma cosi imponente, la prima volta e' stato cosi emozionante che mi mancava il respiro ad un certo punto mi sono dovuta fermare, pensavo fosse la stanchezza ma era solo emozione, adrenalina.L'escursione non e' cosi tranquilla , sali sulla barca e dopo poco che sei partito comincia l'avvistamento da parte di tutta la squadra della barca, tu nel frattempo ti prepari , pinne e maschera gia' indossati perche' appena la guida dice ok devi buttarti dalla barca di corsa perche' significa che lo squalo sta passando sotto di te in quel momento, e devi pinnare ma pinnare veloce, ed eccolo sotto di te, cosi bello, cosi grosso , e tu sei sopra pinni in fretta per seguire il suo passo , lo guardi, lo ammiri, e pensi si proprio io sono sopra di lui cosi piccola in confronto.....e poi di nuovo sulla barca pronti per il prossimo avvistamento che potrebbe essere subito dopo.
e' stata un' emozione difficile da raccontare e che mi restera' impressa per sempre.
Donsol, philippines, ve lo consiglio gli squali si vedono veramente.
Domani si riparte per l'italia, oggi e' il nostro ultimo giorno nelle filippine ed a dire il vero sono un po' triste.
spero di poter tornare, e nel frattempo penso gia' al prossimo viaggio , visto che ho agganci un po' ovunque, da oggi ho dei nuovi amici, a taiwan, a bejing, altri vicino ad hong kong, a shangai, in austria,ed a bruxelles.
BYE BYE PHILIPPINES. 

martedì 15 febbraio 2011

bye bye el nido

eh gia sono passati 14 giorni e domani si riparte, bye bye el nido, con i suoi panorami fantastici, la magnifica spiaggia, i banchetti di spiedini di maiale, di seppie e zampe di gallina che ovviamente non ho mai mangiato,i cani in giro per il paese, tutti cosi carini,i negozietti di vestiti orrendi e tante tante infradito rigorosamente false,bye bye el nido ed il nostro bungalow con rumori notturni, rane, cicale, galli e altri versi di animali non identificati, bye bye alla nostra verandina dove facevamo colazione la mattina, bye bye al nostro panificio di fiducia,bye bye a tutte quelle escursioni fantastiche, ai pranzetti in spiaggia a base di pesce alla griglia marinato in una salsina meravigliosa a base di lime e soya...che meraviglia, bye bye a tutti i frullati di mango che mi sono bevuta, alla musica dal vivo nei locali sulla spiaggia ed ovviamente anche a questo internet point da cui mi sono sempre collegata.
se qualcuno vuole avere maggiori informazioni su el nido non esiti a mandarmi una mail saro' lieta di aiutarlo
domani si riparte verso puerto princesa dove staremo 1 notte e poi donsol alla caccia degli squali balena.
baci a tutti
P.s siamo stati fortunati perche da domenica con l'alta stagione hanno aumentato tutto, escursioni e camere.

venerdì 11 febbraio 2011

abbronzatissima

oggi mi sento cosi e sono felice, l'abbronzatura ti rende piu' bella, nasconde i difetti e ti fa sentire in vacanza.
Siamo sempre a el nido, oggi abbiamo fatto la nostra 3 escursione ed al contrario dell'altro giorno il gruppo non era dei migliori, perche' anche quello e' importante. Oggi eravamo 1 svizzero,2 francesi, 1 non identificato con una filippina presa in giro.....e 3 filippine locali.
Diciamo che il feeling con i francesi non e' dei migliori, non c'e' niente da fare ma non ci siamo...comunque siamo stati bene lo stesso ed abbiamo fatto un giro molto bello, La zona di el nido e' piena di sorprese, grotte, spiagge segrete e questi faraglioni che sono uno spettacolo. Oggi abbiamo nuotato attraverso un buco nella roccia e siamo sbucati in una baietta con una minuscola spiaggetta, ecco quando vedi queste cose pensi che la natura riesce sempre a sorprenderti.....
comunque abbiamo rincontrato in una spiaggia i famosi cinesi che anche oggi hanno provato a pescare con il pareo...questi cinesi non finiranno mai di stupirci..anche loro hanno cominciato a viaggiare e qua' ce ne sono molti, domani altra escursione con la coppia cinese , vi faro' sapere.
Il tempo e' bello c'e il sole e per fortuna nessun black out  da 2 giorni.
Un saluto da el nido alla prossima
P.S. scusate se non rispondo ai vostri commenti ma ho poco tempo e devo guardare mail, mandare messaggi alla mamma ecc ecc. grazie comunque a tutti dei commenti

mercoledì 9 febbraio 2011

el nido un vero paradiso

buonasera da el nido, palawan, filippine, oggi abbiamo fatto la nostra seconda escursione, come dicevo ieri eravamo in barca con una coppia di cinesi, ed una coppia mista, lui canadese e lei coreana, vivono tutti e due nella Corea del sud. Oggi sulla barca pensavo alla varieta' di persone che ci sono qui e che abbiamo conosciuto, mi accorgo che rimango sempre colpita dai vari racconti e mi accorgo sempre di piu' di quanto io ami viaggiare, ieri abbiamo conosciuto sulla spiaggia una ragazza di verona che vive e lavora in cina, caspita avessi la sua eta' l'avrei fatto anche io, anche se nel mio piccolo non posso lamentarmi......queste storie mi affascinano sempre, cosi come vedere e guardare le persone. Oggi in escursione ci siamo divertiti un sacco, la coppia di cinesi era uno spasso, ridevano e scherzavano , cercavano di pescare i pescetti con le loro scarpe, crocs per la precisione per poi passare a sistemare il pareo come se fosse una rete, vi assicuro che erano convinti e noi ci siamo fatti tante risate......stasera cena leggera con un cheeseburger visto che oggi il banchetto in escursione era super, pesce alla griglia, insalata, braciole di maiale alla griglia e frutta mista....avevo talmente la pancia piena che ho rinunciato all' ultimo snorkeling, tanto devo dirvi la verita' e' un po' deludente, le filippine dal punto di vista paesaggistico sono strepitose, ma i fondali lasciano un po' a desiderare, c'e da dire che dopo l'indonesia sara' difficile trovare un posto migliore.
per la cronaca anche stasera e' andata via la luce ma ora sembra tornata, io lo spero visto che ieri siamo rientrati nel nostro bungalow al buio.
Spero di farvi vedere al piu' resto qualche foto perche' a parole e' difficile descrivere il tutto ma vi assicuro che un giro a el nido vale proprio la pena.
notte a tutti.

martedì 8 febbraio 2011

el nido senza luce

ciao mi collego dopo alcuni giorni perche' qua gli internet point sono sempre pieni di turisti che controllano le loro mail, parlano con skype e di ragazzetti che giocano ai giochetti, non ho ancora capito di che gioco si tratta ma nelle filippine sono tutti matti per un gioco dove devi sparare a delle cose, pare sia in gruppo e quindi sono tutti collegati e possono spararsi tra di loro...altro che facebook...anche se usano anche quello.
Oggi a el nido come ieri non c'e luce tranne in alcuni posti dove hanno il generatore come in questo internet point, pieno di ragazzetti dove si schiatta di caldo ma meglio di niente, ieri siamo andati in un ristorante e come ogni tanto ci accade purtroppo si sono dimeticati di servirci una portata, stavolta quella di leo e cosi siamo andati via che uno solo aveva mangiato, alla fine ci siamo fermai dal nostro paninaro di fiducia a farci un cheeseburger, si dico proprio un burger perche' dovete sapere che qua copiano un po' gli amerciani , hanno un sacco di fast food ed e'pieno di banchetti che fanno hamburger.
Per il resto tutto ok la vacanza posegue e tranne qualche intoppo di salute tipo, raffreddore ed 1 giorni di febbre mi sto godendo il sole ed il caldo.
Ieri siamo andati a fare un escursione e devo dire che il paesaggio merita tutto e' proprio un paradiso come lo descricono nei siti, domani altra escursione , ho visto che siamo insieme a 2 cinesi , 1 coreano ed un canadese, sai che ridere ......
va bhe' io me ne torno nel mio bungalow sperando che qualche sidecar mi faccia luce e che mi diano la solita candela per trovare almeno il letto e sdraiarmi.
notte bloggers anche se da voi sara' giorno
da palawan el nido passo e chiudo. 

mercoledì 2 febbraio 2011

el nido,palawan philippines

premessa, mi sono dimenticata di dirvi che le filippine sono state colonia spagnola per questo molti nomi delle isole sono in spagnolo, la stessa lingua filippina ha molti termini  inglesi e spagnoli, cosi come puoi trovare molti nomi....
stamattina siamo partiti all'alba in un minivan stracarico di persone e bagagli, non c'era un minimo spazio vuoto e pensare che avevamo scelto un trasporto deluxe, perche' quello locale comprende finestrini aperti, quindi caldo e polvere,dato che gli ultimi 50 km di strada per arrivare a el nido era sterrata...sul trasporto locale viaggiano anche sul tetto e devi sperare che non si metta a piovere e che non si buchi una gomma, quindi non l'abbiamo preso neanche in considerazione.
Il turismo nelle filippine almeno nei posti in cui siamo andati e' canadese, americano, e tanti francesi strano ma vero, ovviamente qualche italiano e molti filippini che hanno fatto fortuna all'estero e tornano nel loro paese come turisti.
El nido e' un paese costruito su  una baia meravigliosa contornata da faraglioni e chiusa da isolette con il mare sempre calmo.
La cosa piu' bella di el nido a quanto pare sono le escursioni nelle varie isole di fronte e quindi non vedo l'ora di farle.
Da el nido al momento e' tutto , con il nostro cottage sulla spiaggia ed un bel frullato di mango.
baci baci

martedì 1 febbraio 2011

un salutino da palawan, philippines

ciao eccomi di nuovo in un internet point, direi che qua a puerto princesa la tecnologia non manca, ultimo giorno perche' domani siamo in partenza per il paradiso ...ovvero el nido, speriamo sia veramente tale.
Oggi abbiamo fatto un' escursione al fiume sotterraneo. e' stata veramente bella, certo non e' stato semplicissimo arrivarci, poiche' abbiamo fatto 2 ore in un minibus, poi abbiamo preso una barca locale, una specie piroga con bilancere, c'era un po' di mare grosso e ci siamo bagnati tutti...il fiume sotterraneo e' una meraviglia, pare sia uno dei piu' lunghi del mondo, 8 km ma ti fanno percorrere solo una parte, la grotta e' molto bella ed ampia anzi in alcuni tratti altissima e lo spettacolo ti lascia senza fiato.
ieri mi sono dimenticata di raccontare che i filippini sono molto puliti e nei ristoranti fanno trottare i camerieri, in una specie di fast food dove preparano tutto alla grigia abbiamo assistito ad un controllo di un cameriere mentre puliva i tavoli con tanto di cronometro, 4 pezzette diverse per pulire e spruzzino.....piu; veloce della luce, incredibile.....e negli altri posti non scherzano.....che ne dite di alcuni camerieri che a fine serata seduti ad un tavolo puliscono i menu? uno spruzzava su tutte le pagine e l'altro passava lo straccio. ovviamente i menu sono quelli con le pagine plastificate.
va bhe' forse e' per questo che la maggior parte dei filippini fanno i camerieri .
Comunque passando al fashion, i negozi sono brutti ed antichi non c'e niente da comprare...almeno a puerto princesa quindi il mio zaino puo' stare tranquillo per il momento.
invece darei un 10 allo smalto della essence color fango, nonostante le scarpe chiuse le camminate., ecc ecc e' intatto come appena messo.
baci e spero di trovare un internet point anche a el nido.

lunedì 31 gennaio 2011

on line from puerto princesa, palawan, philippines

eccomi qua in un internet point per aggiornarvi un po', mi trovo nelle filippine da ormai 3 giorni , il viaggio e' andato molto bene, strano ma vero sono riuscita a dormire tutto il tempo, abbiamo preso un 747 era la prima volta su un aereo cosi grande e si stava da paura.....scalo a jeddah emirati arabi uniti, controllo dogana ovviamente uomini da una parte e donne dall'altra...io sono dovuta entrare in una stanzetta chiusa dove mi hanno controllato, leo invece ha fatto la fila con gli uomini e ci siamo trovati poi dopo, l'aeroporto risulta un po' vecchiotto ed il duty free niente di che.....arrivo a manila dopo circa 20 ore di viaggio, devo dire che eravamo abbastanza cotti , il giorno dopo invece abbiamo preso una low cost filippina che ci ha stupiti positivamente, aerei nuovi con tanto di giochetto a bordo dove grazie a leo ho vinto una trousse griffata della compagnia....ed ora eccoci a puerto princesa citta' principale dell'isola di palawan. La citta' non e' niente di che un unica via con tanto traffico, tricicli che girano a tutto spiano , e per tricicli intendo una specie di sidecar coperto...ma ce ne sono tantissimi e con 30 centesimi ti fai una corsa....non voglio farvi rosicare ma qua fa veramente caldo anche se ogni tanto c'e un po' di vento...al momento non abbiamo fatto nessuna escursione anche perche' la giornata di oggi l'abbiamo passata a cercare un cambio, a differenza di quanto scritto su vari siti , le banche non cambiano gli euro ma solo i dollari ...e quindi l'impresa non e' stata delle piu' facili meno male che esistono i money changer.
ops sta per scadere il tempo all'internet point.
unica cosa i filippini sono molto puliti e cordiali .... mi piacciono proprio.
a domani con il racconto della nostra escursione.
bye bye

giovedì 27 gennaio 2011

Destinazione filippine

Domani a quest'ora saro' gia' in viaggio verso le filippine.....
molti di voi si saranno chiesti perche' le filippine? ebbene si le filippine anche se poco turistiche hanno delle isole paradisiache ed una delle barriere coralline tra le piu' belle al mondo, salteremo manila poiche' troppo incasinata ed a quanto pare poco sicura per dirigerci verso palawan un arcipelago di ben 1700 isole, pochi giorni nella capitale puerto princesa giusto per poter effettuare qualche escursione per poi passare la maggior parte della vacanza a el nido un vero paradiso, acque cristalline e montagne che si gettano nel mare , dei veri e propri faraglioni verdi, gli ultimi 3 giorni della vacanza li passeremo a donsol una localita' famosa per il passaggio degli squali balena...e speriamo di vederli visto che in indonesia siamo stati un po' sfortunati con le mante,
 se volete saperne di piu' ho trovato un sito di viaggi che ha fatto una descrizione molto bella
http://www.toassociati.com/viaggio.asp?CodicePaese=50&IDViaggio=584
vi lascio un immagine di quello che ci aspetta...



ciao a tutti ci vediamo a fine febbraio e spero di riuscire a trovare qualche internet point per potervi aggiornare in tempo reale.

mercoledì 26 gennaio 2011

una fashionista con lo zaino

direi che il titolo la dice lunga ed ora vi spiego il perche'....
sono sempre stata una che diceva mi porto tante cose perche' non si sa mai ....quindi bagaglio gigante con di tutto di piu' dentro, quando facevo le stagioni partivo con 80 kg di valigia non voglio sembrare esagerata ma  per 7 mesi mi sembravano giusti, almeno 15 paia di scarpe per non parlare del resto e poi tornavo puntualmente con una marea di roba in piu', durante la mia ultima stagione nel lontano 2001 ho raggiunto il top, come bagaglio a mano oltre ad uno zainetto pieno di cose avevo 2 porta candele alti quanto me, uno leggero in metallo ma l'altro pesantissimo in legno, meno male che in aeroporto conoscevo tutti e nessuno ha fatto storie, c'e da dire che a quel tempo c'erano meno restrizioni di adesso....per non parlare del mio ritorno da cuba con uno zaino pieno di bottiglie di rum, o da ibiza sempre lo stesso zaino pieno liquori per chiupito  ....altri tempi
va bhe' torniamo al viaggio di adesso , durante il mio primo viaggio con leo sono partita con una valigia con le ruote super pesante che il povero leo ha dovuto trascinare per tutta la thailandia con la faccia viola dalla rabbia e cosi con il passare degli  anni sono diventata brava ed il mio bagaglio e' diventato sempre piu' leggero riducendosi ad un normale trolley formato cabina,ovviamente zainetto stra pieno e borsa con pinne e maschera....tutto ok se fai un viaggio tranquillo ma alla fine i nostri non lo sono mai visto che capita di sbarcare direttamente in spiaggia, o di saltare sulla barca dal pontile perche' privo di scaletta....eh gia' in indonesia e' capitato anche questo....e visto che proprio in indonesia con tanto di sbarco in spiaggia il povero leo ha dovuto trascinare il mio povero trolley per tutta la spiaggia visto che il nostro bungalow era l'ultimo ha incominciato a menarmela ed a farmi notare che ero l'unica con il trolley, tutti e dico tutti donne comprese avevano il famoso zaino.....noooo lo zaino noooo... va bene portare poche cose, ridursi a portare 1 solo paio di scarpe e parlo di havaianas oltre a quelle indosso ma lo zaino non ce la posso fare....
ultime parole famose ...un po' perche' leo mi ha rotto le scatole, un po' perche' in fondo sotto sotto ha ragione, un po' perche' in indonesia il mio bagaglio e' arrivato per ultimo ed io stavo gia' piangendo pensando a come avrei fatto per 1 mese senza vestiti....insomma leo per natale mi ha regalato il famoso zaino....
da ora chiamatemi fashionista con lo zaino anche se di fashion durante i miei viaggi ho poco a dire il vero ....va bhe' qualcosa c'e orecchini, braccialetto e collanina ci sono anche se ne porto solo 1 paio...ma per quanto riguarda borse e scarpe, tutto a casa solo le mie adorate havainas color argento ed un paio di scarpe da trekking eh gia'  mi tocca anche quello.
niente leopardato, niente bangles, niente it bag,niente pashmine colorate, niente anelli ......ma solo io con il mio zaino in spalla ....ce la faro' ? io ce la metto tutta al massimo ritornero' al mio trolley ma intanto faro' vedere al caro leo che sono una grande! e poi alla fine cosa mi servono tutte quelle scarpe e vestiti alla fine staro' sempre in costume e pareo.



sabato 1 gennaio 2011

have a look at my flickr account there are some photos of my travels

http://www.flickr.com/photos/fedefede2008/

new blog

ciao sono fede una romana che vive a genova e che adora viaggiare e dopo varie esperienze da blogger fashionista ho deciso di aprire un blog sui miei viaggi, ho sempre lavorato nel turismo ed adoro viaggiare, andare alla scoperta di paesi e culture diverse, assaggiare il cibo locale ma sopratutto evitare i villaggi turistici .
benvenuti nel mio blog